Blog: http://ciromonacella.ilcannocchiale.it

meteorino 125 senza elmetto

 

Allora il direttore l’ha visto. Che in quella solita foto ha un’aria decisa, senza se e senza sé, diretto come un filobus d’altri tempi, e così il direttore l’ha visto rosso e nero, col ciglio accigliato e il mento assai menzognero, una barbetta comerbetta e i ciuffi di capelli come cavàl senza coda, il berretto a montanargli il capo e un’asta siempre la stessa victoria. Il direttore al momento aveva un mig in mano e girava fra i vicoli di una città in rovina cercando di distinguere un braccio, una gamba, un addome nemico. Aveva anche una birra vicino al piede, e l’insana abitudine di lasciare la sigaretta nel posacenere, accesa. Che si fuma da sola. Sigaretta da sole, che fuma. E’ stato allora che l’ha visto, o forse già l’aveva.

Roba di gioventù”, gli dico, ed ero sincero.

Vedi tu si aggia tene’ ‘nu redattore cu ‘o Cheguevara ‘n faccia a ‘o mur’!”, mi fa.

 

Non lo so se è un caso, ma dalla settimana prossima, su libmag, mi tocca il meteo.

Pubblicato il 4/7/2007 alle 17.38 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web