Blog: http://ciromonacella.ilcannocchiale.it

parole nate per errore

 

Solo per dire che nel post precedente uso “lastricante”, participio di un verbo che deriva da una parola nata per errore. Si tratta di lastrico, dal latino medioevale astracum (o astricum nel latino parlato) che significa asfalto, letta probabilmente dai parlanti come tutt’uno con l’articolo che la precedeva.

Sol per dire che anche gli errori hanno dei seguiti di bellezza stupita, perché “lastricare” è visibilmente superiore a “astricare”. È quella elle che gli dà una pelle, una patina, una lubrificata.

Pubblicato il 2/7/2007 alle 13.30 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web