Blog: http://ciromonacella.ilcannocchiale.it

trinceè

                       

Quell’amico Loquor, core-rispondente a Pari’, che, segno astrale, si trova ospite nel paese di finale avverso: – mi dico – che razza di situaciòn l’è mai chesta? Imbeccato nella festa transalpina e, a suo dire, impossibilitato a verla, la finale, a lo Stadio de France in maxischerno per ovvia personale sicurèzz. Questo mi scrive oggi: 

et ils sont ou', et ils sont ou', et ils sont ou' les portugaises?
( canto tradizionale, da consumarsi preferibilmente in metropolitana
avendo battuto il lusitano in semifinale )
on va manger maccaroni...
(such a french traditional misunderstending )

vogliamo parlare del masculin parisien? desole', il n'y a pas...quanto
v'e' di buono in lui e' donna, foemina;
persino quelle vocali aperte
aperte a
comment une invitation au voyage
bouche-caverne...

noi invece, noi, ce l'abbiamo Grosso

Pubblicato il 7/7/2006 alle 15.49 nella rubrica a lo mejor es un rincòn.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web